Introduzione al Feng Shui su Vivere Sostenibile marzo 2019 di Rosita Baraldi

Articolo Arredamenti Baraldi Vivere Sostenibile

Il Feng Shui è un’Arte molto antica e complessa, che analizza gli effetti degli ambienti sul benessere delle persone. Feng Shui è traducibile in “Vento e Acqua”, due elementi fisici che modellano la crosta terrestre e sono indispensabili per la vita.

Il Feng Shui fonda lo sviluppo delle sue teorie sullo studio dell’interazione tra la Sfera Animale e Psichica dell’uomo e l’Ambiente in cui esso vive o lavora, sia a livello più generale – dal territorio geografico sino al quartiere ove ad esempio è collocata una certa abitazione – sia a livello più dettagliato – le caratteristiche dell’abitazione, orientamenti, accessi, arredi-

Analogamente a quanto accade nel mondo animale, è innato nell’essere umano l’istinto di ricercare un sito ideale per la propria Tana, in grado di sostenerne la salute e l’equilibrio psicofisico, condizione necessaria e per raggiungere quel Benessere Esistenziale in grado di condurre ad un certo grado di evoluzione.

Le abitazioni si possono considerare un condensato tra le nostre scelte, consapevoli o inconsapevoli, e ciò che ci viene imposto da situazioni più dominanti, come può essere un ambiente urbano già formato e definito. Ciò significa che se da un lato le nostre specifiche caratteristiche psichiche/mentali tendono a plasmare a nostra immagine e somiglianza alcuni aspetti dell’ambiente in cui viviamo, dall’altro, secondo un PRINCIPIO DI RISONANZA, sarà proprio l’ambiente in cui viviamo e lavoriamo ad influenzarci di conseguenza; in una sorta di RELAZIONE A SPECCHIO, in cui l’ESSERE UMANO (microcosmo) e il suo spazio esterno (macrocosmo), si influenzano vicendevolmente.

Esiste una fortissima analogia tra corpo e spazio, tra struttura mentale e ambiente. Il corpo umano ha una fisicità ben precisa, che si relaziona a livello spaziale con modalità forgiate dall’ evoluzione. La parte anteriore del corpo, in cui sono collocati gli organi di senso atti ad interagire con il mondo esterno, è naturalmente associabile alla facciata di un’abitazione. La parte posteriore del corpo, che ha funzione di protezione e sostegno, è associabile al retro di una casa. Inoltre, a livello spaziale, le aree a destra e sinistra del corpo riflettono le caratteristiche intrinseche dei due emisferi cerebrali; quello destro più intuitivo, creativo e femminile Yin, quello sinistro più pratico, logico e razionale, riconducibile a caratteristiche maschili Yang.

In definitiva l’essere umano mappa e si relaziona con lo spazio che lo circonda in base a queste corrispondenze, che nel Feng Shui vengono associate a quattro “Animali simbolici” che ne incarnano le qualità: Tartaruga Nera-Fenice Rossa- Drago Verde-Tigre Bianca.

Questi aspetti, logicamente trasferibili sia a edifici che a singole postazioni (letti, scrivanie), costituiscono una componente importante della Scuola Della Forma, cardine di tutto il Feng Shui.

La relazione profonda tra ambiente e sfera animale/psichica dell’uomo dovrebbe essere la base su cui sviluppare la progettazione e quindi l’arredo di spazi abitativi e lavorativi al fine di creare un binomio armonico che sostenga salute ed evoluzione della persona.


Credenza Aurea a Modena Benessere 2018

Credenza Aurea

Realizzata in legno massiccio di Tiglio, finitura con Cera Biologica.

In proporzione Aurea


Modena Benessere Festival 2018

Siamo presenti con i nostri Mobili Naturali al Modena Benessere Festival 2018; vi aspettiamo con le nostre proposte per la zona giorno.

Libreria Spirale:

Realizzata in legno massiccio di Tiglio e Cedro, finita con prodotti biologici.

L 300  H 232  P 49  realizzabile in qualsiasi dimensione

La parte superiore di questa libreria è un rettangolo Aureo. La base del mobile è costituita da 5 cassettoni su ruote, anche essi in rapporto aureo. La forma dello schienale riproduce la Spirale Logaritmica, un curva di grande eleganza che continua il suo movimento nell’ anta scorrevole, inserita con lo scopo di poter nascondere un eventuale TV.